MAFIA, LUMIA: “NO A VITTIME DI SERIE B”

{mosgoogle}(AGI) – Palermo, 14 set. – “La questione posta dalla signora Concetta Mauro Martinez, vedova dell’agente di scorta Montinaro, e’ seria e necessita’ di una risposta in tempi brevi. E’ gia’ all’esame del parlamento un disegno di legge con la quale chiediamo di equiparare le vittime del terrorismo a quelle di mafia”. Lo afferma il deputato dei Ds Giuseppe Lumia, vicepresidente della commissione parlamentare Antimafia, dopo che la vedova dell’agente Antonio Montinaro, morto nella strage di Capaci, ha denunciato che ha saputo di essere esclusa dai benefici previsti dalla legge sulle vittime del terrorismo recentemente approvata, “contrariamente all’autista di Falcone. Non lo capisco e’ una vera ingiustizia che dimostra come ci siano vittime di serie A e di serie B”. Lumia spiega che “un’incongruenza di questo tipo sul piano legislativo e’ un brutto segnale oltre che per i parenti delle vittime di mafia anche per chi oggi e’ piu’ esposto sul fronte del contrasto alle organizzazioni criminali. E, soprattutto, non aiuta a dare centralita’ alla lotta alle mafie specie in un momento cosi’ delicato e preoccupante”. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *