‘NDRANGHETA: PREFETTO DISPONE ACCERTAMENTI SU PROBABILI INFILTRAZIONI COMUNE BRUZZANO ZEFFIRIO

{mosgoogle}REGGIO CALABRIA – Il prefetto di Reggio Calabria, Francesco Musolino, ha disposto l'accesso antimafia al Comune di Bruzzano Zeffirio dove, stamani, si è insediata la commissione che dovrà valutare se vi siano eventuali condizionamenti da parte della criminalità sull'attività dell'Ente. A Bruzzano, nel luglio scorso, polizia e carabinieri hanno condotto un'operazione per l'arresto di una decina di persone accusate di essere vicine o affiliate alla cosca Talia-Rodà, collegata a quella dei Mollica-Morabito, che detiene il controllo delle attività illecite nel territorio. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *