PALERMO: NASCE “CENTOPASSI”, AZIENDA VINICOLA SU TERRENO CONFISCATO

{mosgoogle} (AGI) – Palermo, 11 set. – Conoscere e valorizzare i prodotti e la qualita’ del lavoro, gesti quotidiani che affrancano dalla violenza e restituiscono dignita’ alla Sicilia. Nasce, cosi’, “Centopassi”, l’azienda di vini delle cooperative sociali Libera Terra sulle terre liberate da Cosa nostra. Sara’ presentata venerdi’ alla presenza del regista Marco Tullio Giordana e degli attori Luigi Lo Cascio e Lucia Sardo, protagonisti del film ispirato alla vita di Peppino Impastato. Il vino e’ prodotto da tre delle coop di Libera Terra dell’alto Belice corleonese, la “Placido Rizzotto”, la “Lavoro e non solo” e la nuova “Pio La Torre”. Tre delle tante realta’ coraggiosamente costruite su terre confiscate ai mafiosi. Alla tavola rotonda moderata da Felice Cavallaro interverranno Laura Caselli, il magistrato Franca Imbergamo, Marco Tullio Giordana, Claudio Fava, Valentina Fiore della coop Placido Rizzotto – Libera Terra. Ci saranno anche i ragazzi del comitato Addiopizzo, partner delle cooperative sui beni confiscati in un percorso comune di economia virtuosa e libera dal condizionamento mafioso, e Giovanni Impastato. E, ancora, i volontari del campo di lavoro internazionale, dieci ragazzi provenienti da Italia, Slovenia, Argentina, Giappone e Brasile per partecipare alla vendemmia. L’appuntamento e’ alle 20.30 alla pizzeria Impastato di Cinisi. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *