PM CATANZARO, PECORA: “MASTELLA MERITEREBBE TRIBUNALE MINISTRI”

{mosgoogle}(ANSA) – CATANZARO, 23 SET – «Ieri abbiamo appreso che per levarsi di torno i magistrati scomodi la 'ndrangheta calabrese chiama gli specialisti siciliani; i politici collusi invece, per levarsi di torno indagini scomode chiamano direttamente i migliori esperti da Ceppaloni». È quanto afferma, in una dichiarazione, il leader del movimento «Ammazzateci tutti» di Locri, Aldo Pecora, in relazione all'intervista del ministro della Giustizia, Clemente Mastella, pubblicata oggi sul quotidiano La Repubblica in merito alla richiesta di trasferimento del pm Luigi De Magistris dal tribunale di Catanzaro avanzata dallo stesso Guardasigilli. Pecora critica «il nascondersi proprio del ministro Mastella dietro la cosiddetta antipolitica». E ipotizzando «un possibile attentato alla Costituzione» afferma: «Politici come lui meriterebbero forse di essere portati davanti al Tribunale dei ministri». (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *