ANTIMAFIA: MANCINI, CORREGGERE INCOMPRENSIBILI ESCLUSIONI SITO

{mosgoogle}(ANSA) – CATANZARO, 12 DIC – «È doveroso che sia immediatamente corretta l'incomprensibile esclusione della Fondazione intitolata ad Antonino Scopelliti e dell'associazione 'Ammazzateci tuttì dei ragazzi di Locri dal nuovo sito dell'Antimafia». È quanto afferma Giacomo Mancini deputato dello Sdi. Mancini interviene dopo le critiche mosse da Rosanna Scopelliti, figlia del procuratore generale di Cassazione trucidato dalla 'ndrangheta, e da Aldo Pecora circa i contenuti del sito della Commissione antimafia. «In Calabria – prosegue Mancini – il silenzio assordante e spesso complice di non poche istituzioni nei confronti della protervia della criminalità organizzata, tante volte è stato rotto solo dall'impegno dei molti giovani che animano la Fondazione Scopelliti e che gravitano intorno ad Ammazzateci tutti, che non hanno mai avuto timore di prendere posizioni coraggiose contro il malaffare e di esporsi con grande passione civile nelle battaglie contro la mala politica e la mala giustizia». «Per questo sono convinto – conclude Mancini – che sia giusto che il sito che l'onorevole Forgione, ha avuto il merito di ideare e far realizzare, valorizzi l'attività di queste associazioni, che operando in una terra difficile come la Calabria, sono diventate riferimento ed esempio per molti giovani che vogliono combattere per edificare un paese libero dalla violenza mafiosa». (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *