MAFIA: “OLD BRIDGE”, NON CONVALIDATI 2 DEI 17 FERMI A PALERMO

{mosgoogle}(AGI) – Palermo, 11 feb. – Il Gip Maria pino non ha convalidato due dei 17 fermi eseguiti la settimana scorsa nell'ambito dell'operazione Old Bridge, condotta in simultanea dalla polizia italiana e dal Fbi negli stati Uniti. La scarcerazione e' stata disposta per Vincenzo Savoca e Melchiorre Gulglielmini, accusati di concorso nell'estorsione nei confronti del titolare di un negozio di Corso Olivuzza, a Palermo. Secondo il giudice, l'episodio sarebbe realmente avvenuto e ne risponderanno Tommaso Lo Presti e Andrea Adamo: Guglielmini e il suocero invece avrebbero cercato di ottenere la riduzione del 'pizzo' o comunque che il titolare dell'esercizio commerciale, l'imprenditore Antonino Ceraulo, venisse lasciato in pace. Per tutti gli altri indagati e' stato disposto il carcere. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *