‘NDRANGHETA: SANITA’; PREFETTO INVIA ORDINANZA A PALAZZO CHIGI

{mosgoogle}CATANZARO – La Prefettura di Catanzaro ha inviato alla Presidenza del Consiglio del ministri l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Reggio Calabria relativa all'inchiesta 'Onorata Sanità che ha portato all'arresto di 18 persone, tra cui il consigliere regionale Domenico Crea, accusate di associazione per delinquere di tipo mafioso. La trasmissione dell'ordinanza – secondo quanto si è appreso negli ambienti della Prefettura – è un atto dovuto affinchè poi la Presidenza del Consiglio possa decidere eventuali provvedimenti. Tra le eventuali decisioni che potrebbe prendere il governo c'è anche quella di sospendere Domenico Crea dalla carica di consigliere regionale. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *