MAFIA: OMICIDIO CAMPAGNA, ERGASTOLO CONFERMATO PER I DUE IMPUTATI

{mosgoogle}PALERMO – Ergastolo confermato per i due imputati accusati dell'omicidio di Graziella Campagna, la 17enne di Saponara (Messina) uccisa nel dicembre dell'85 dopo avere scoperto la vera identità di due boss.
Poco prima della mezzanotte di ieri i giudici della Corte d'Assise d'Appello di Messina hanno emesso la sentenza di secondo grado a carico di Gerlando Alberti junior e di Giovanni Sutera, confermando il carcere a vita come aveva anche chiesto il pg Marcello Minasi.
Prescritto, invece, il reato per le due donne imputate, Agata Cannistrà e Franca Federico, rispettivamente titolare e impiegata nella lavanderia dove lavorava la giovane uccisa.
La sentenza è stata accolta in aula, dove c'erano tutti i familiari di Graziella Campagna, da un lungo applauso.
 
(Adnkronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *