‘NDRANGHETA: DDA SEQUESTRA CANTIERE STATALE 106 IONICA

{mosgoogle}REGGIO CALABRIA – Sequestrati i cantieri per il nuovo tratto della statale 106 a Marina di Gioiosa Ionica, nella Locride. La Dda di Reggio Calabria ha emesso 7 avvisi di garanzia per i responsabili dei cantieri e delle ditte impegnate nei lavori tra cui il presidente del cda della 'Gioiosa Scarl', un'associazione di imprese, di Riarlo (Caserta). Ipotizzate la truffa ai danni dello Stato e frode in pubbliche forniture per agevolare le cosche della 'ndrangheta. (ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *