CALABRIA: INCHIESTA SU APPALTI ACQUEDOTTI, INDAGATI IMPRENDITORI E DIRIGENTI REGIONE

{mosgoogle} Emerse irregolarità nelle procedure delle gare d'appalto, in gran parte vinte da società ricorrenti sia nei bandi regionali che in quelli della Sorical, che gestisce il servizio idrico in Calabria

Catanzaro, 13 mag. – (Adnkronos) – Sono in corso da questa mattina numerose perquisizioni ordinate dal pm Luigi De Magistris della Procura della Repubblica di Catanzaro che sta indagando sugli appalti relativi alla gestione della rete degli acquedotti calabresi.

Gli uomini del nucleo di polizia tributaria della Guardia di Finanza stanno notificando anche avvisi di garanzia a carico di imprenditori e dirigenti della Regione Calabria.

Secondo l'ipotesi della Procura, sarebbero emerse irregolarita' nelle procedure delle gare d'appalto, in gran parte vinte da determinate societa', ricorrenti sia nei bandi regionali che della Sorical, la societa' a capitale misto che gestisce il servizio idrico in Calabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *