MAFIA: FINI, SCOPELLITI SACRIFICÒ VITA PER ISTITUZIONI

{mosgoogle} ROMA – «Desidero esprimere il mio apprezzamento per la lodevole iniziativa, tesa a rendere un doveroso omaggio alla memoria di questo coraggioso magistrato, che sacrificò la sua vita per le Istituzioni». Lo ha scritto il presidente della Camera, Gianfranco Fini, in un messaggio al presidente del movimento «Ammazzateci tutti» Aldo Pecora, riferendosi al giudice Antonino Scopelliti. Lo ha reso noto il movimento. Il messaggio giunge in occasione del diciottesimo anniversario dell'omicidio di Scopelliti, sostituto procuratore generale della Corte di Cassazione, ucciso dalla mafia in Calabria il 9 agosto 1991, e alla vigilia dell'apertura del meeting nazionale antimafia «Legalitalia», organizzato in memoria del magistrato ed in programma a Reggio Calabria domani e lunedì. «Sono certo – ha scritto Fini rivolgendosi ai ragazzi di 'Ammazzateci tuttì – che la vostra iniziativa contribuirà a promuovere nelle giovani generazioni la cultura della legalità e della giustizia, quale migliore strumento di contrasto al crimine organizzato».

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *