‘NDRANGHETA: ARRESTATO BOSS TEGANO, TRA I 30 LATITANTI PIU’ PERICOLOSI

{mosgoogle}REGGIO CALABRIA – La polizia ha arrestato stasera a Reggio Calabria il boss della ‘ndrangheta Giovanni Tegano, di 70 anni, inserito nell’elenco dei 30 latitanti più pericolosi del ministero dell’interno. Tegano è stato preso nel corso di un’operazione eseguita dalla squadra mobile di Reggio Calabria, diretta da Renato Cortese. Il ministro dell’interno Roberto Maroni si è congratulato con il Capo della polizia Antonio Manganelli per l’arresto di Tegano che era latitante dal 1993 è accusato di diversi omicidi ed è stato condannato all’ergastolo. La cattura di Tegano, ha sottolineato Maroni “è il colpo più duro che si potesse infliggere oggi alla ‘ndrangheta essendo il numero uno dei ricercati calabresi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *