MAFIA: I GIOVANI DI “AMMAZZATECI TUTTI” OGGI A FIRENZE A GIORNATA MEMORIA VITTIME MAFIA.

MAFIA: I GIOVANI DI "AMMAZZATECI TUTTI" OGGI A FIRENZE A GIORNATA MEMORIA VITTIME MAFIA.

{mosgoogle}FIRENZE – "Anche oggi, come ogni anno, siamo qui per abbracciare don Luigi Ciotti e tutti i familiari delle vittime delle mafie che portano avanti quei virtuosi percorsi di memoria e civiltà che sono indispensabili per rendere questo Paese piú solidale e coraggioso". Lo dichiara Aldo Pecora, presidente nazionale del movimento giovanile antimafia 'Ammazzateci Tutti', sorto in Calabria nel 2005 e presente stamane con una propria delegazione di oltre cento giovani a Firenze per la XXVIII Giornata nazionale della memoria e dell'impegno per le vittime di tutte le mafie, promossa dall'associazione "Libera".

"Il nostro impegno di società civile é di protesta ma soprattutto proposta – continua Pecora – perché se da un lato é giusto essere in piazza costantemente e non perdere mai l'animo movimentista dell'essere cittadini attenti e attivi, dall'altro é oramai una realtà la complementarietà istituzionale delle associazioni, divenute di fatto un operoso e utile binario di connessione tra i cittadini e le Istituzioni, quelle Istituzioni che negli ultimi tempi sembrano aver perso di credibilità e serietà a causa dei diffusi fenomeni di malaffare e malapolitica".
"Per questo motivo – comunica, infine, il leader dei giovani antimafia – ho inteso aderire personalmente sin dal suo lancio anche alla campagna anti corruzione 'riparte il futuro" promossa da Libera, per ribadire la necessità di riformare la politica, per renderla piú trasparente e per rendere piú severa e coraggiosa l'attuale legge sulla corruzione".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *