Mafia: ‘Capaci bis’, Corte in trasferta a Roma per sentire pentiti.

Saranno ascoltati anche alcuni collaboratori di giustizia di ‘ndrangheta

CALTANISSETTA, 17 nov. – Dal 24 al 29 novembre la Corte d’Assise di Caltanissetta sara’ impegnata in trasferta al carcere di Rebibbia a Roma, per ascoltare, nell’ambito del nuovo processo per la strage di Capaci, la deposizione di alcuni collaboratori di giustizia. Lunedi’ 24 novembre, verra’ sentito Giovanni Brusca; il 25 Gioacchino La Barbera e Mario Santo Di Matteo; il 26 Calogero Ganci, Fabio Tranchina, Salvatore Grigoli e Pietro Romeo; il 27 novembre spazio alla difesa per il controesame. Venerdi’ 28 verranno chiamati a deporre alcuni collaboratori di giustizia della ‘Ndrangheta: Consolato Villani, Paolo Ianno’ e Giuseppe Lombardo. Infine, sabato 29 novembre Antonino Fiume, anche lui collaboratore della ‘Ndrangheta e controesame di Giovan Battista Ferrante. Alla sbarra i boss Salvino Madonia, Cosimo Lo Nigro, Giorgio Pizzo, Vittorio Tutino e Lorenzo Tinnirello. Il collegio difensivo e’ composto dagli avvocati Flavio Sinatra, Piera Farina, Vincenzo Vitello, Enrico Tignini, Barbara Amicarella e Salvatore Petronio. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *