Brindisi: torna dall’Albania, arrestato latitante barese

Cosimo Genchi, legato al clan Di Cosola di Bari, è stato arrestato dalla PolMare

BRINDISI, 14 dic – Agenti della Polmare di Brindisi hanno arrestato il latitante barese Cosimo Genchi, di 42 anni, rientrato in Italia dall’Albania a bordo di un traghetto. L’uomo ha esibito la carta d’identita’ del fratello sulla quale aveva spillato una sua fotografia. A carico di Genchi vi sono due provvedimenti restrittivi emessi dalla magistratura di Bari e Lamezia Terme per traffico di sostanze stupefacenti, associazione per delinquere di tipo mafioso e per reati contro il patrimonio. L’uomo, a quanto riferiscono gli investigatori, è legato al clan mafioso barese Di Cosola.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *