Catania: nuovo arresto per 5 presunti “esattori” del clan Santapaola

Erano stati rilasciati dal Tribunale del Riesame due giorni fa

CATANIA, 12 dic. – Erano stati scarcerati dal Tribunale del Riesame lo scorso 10 dicembre, ora cinque affiliati al clan mafioso Santapaola-Ercolano di Catania sono stati arrestati in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Dda. Alessandro Lanzafame, 35 anni, Matteo Orlando, 47 anni, Giuseppe Santonocito, 59 anni, Giuseppe Tringale, 44 anni e Gaetano Mario Vinciguerra, 44 anni accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso sono stati trasferiti nel carcere di Bicocca. Una sesta persona viene ricercata.

Gli arresti traggono origine dall’operazione chiamata dai carabinieri “Fiori bianchi 2”, riguardante gruppi criminali attivi in alcuni quartieri della citta’, Monte Po, Villaggio Sant’Agata, Lineri, Picanello, Stazione, San Cristoforo, San Giovanni Galermo, Librino, Civita e Cibali, ma anche e in Comuni della provincia come Paterno’, Belpasso, Mascalucia, Santa Venerina, Acireale, Fiumefreddo e Riposto.
Secondo l’accusa, per conto della famiglia catanese dei Santapaola-Ercolano estorcevano denaro alle attività commerciali e imprenditoriali.

(AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *