Gli interni del nuovo Frecciarossa realizzati a Carini su un terreno confiscato

A costruire gli interni e gli arredamenti dei nuovi treni ultraveloci sarà la Omer.

CARINI (PALERMO) – Nell’azienda Omer, presso l’area industriale di Carini, nel palermitano, si stanno realizzando gli interni del nuovo Frecciarossa, il nuovo treno superveloce che raggiungera’ i 400 km/h e debutterà per l’Expo. Gli stabilimenti, dove si producono gli arredi interni e alcuni componenti di rivestimento esterno, sorgono su un terreno confiscato alla mafia e acquistato dall’azienda.

E domani, alle 11.30, presso l’azienda Omer, in via Angelo Russello 1, si terra’ l’evento conclusivo del progetto “Sviluppo e legalita’”, promosso dall’Irsap Sicilia per la valorizzazione delle aree industriali siciliane attraverso un percorso di cambiamento, sviluppo e ripristino della legalita’. L’azienda impiega 150 dipendenti e sta realizzando anche gli interni per i treni australiani che viaggeranno a Melbourne oltre che dei treni regionali francesi.

(ITALPRESS)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *