Mafia Capitale: Anticorruzione e Guardia di Finanza alla sede dell’Ama

I funzionari dell’Anac e i militari hanno acquisito documentazione all’Azienda municipale per la raccolta dei rifiuti.

Fortini, totale disponibilita’ e collaborazione ROMA, 10 dic – Oggi pomeriggio tre funzionari dell’Autorità Nazionale Anticorruzione (Anac), guidati dal Generale della Guardia di Finanza Francesco Carofiglio, sono stati ricevuti dal presidente di Ama Daniele Fortini presso la sede direzionale dell’azienda, in via Calderon de la Barca, a Roma. I funzionari hanno chiesto di acquisire la documentazione relativa ai rapporti tra Ama e alcune cooperative.

“Ama si è messa immediatamente a disposizione – si legge in una nota dell’azienda – e la documentazione richiesta sarà consegnata ad horas”. ”Da parte nostra – sottolinea il presidente Daniele Fortini – c’è l’assoluta e totale disponibilità a collaborare con gli organi di controllo e vigilanza. In questa fase estremamente delicata per l’Amministrazione capitolina e per Roma, siamo lieti di continuare a collaborare per garantire trasparenza e legalità, due valori che questa realtà aziendale, fatta di donne e uomini che lavorano ogni giorno al servizio della città, intende fissare come cardini del proprio operato”.

(AdnKronos)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *