Mafia Capitale: Carminati nel 2012, “Pignatone butterà all’aria Roma”

L’ex nar, intercettato dai Carabinieri nel 2012, diceva così del nuovo capo della Procura capitolina.

ROMA, 10 dic. – Giuseppe Pignatone “avrebbe buttato all’aria Roma” perche’ “era uno che non giocava”. Cosi’ Massimo Carminati, in una conversazione del 27 gennaio 2012, intercettata mentre era in auto in compagnia di un amico, “manifestava interesse alla nomina del nuovo procuratore capo di Roma” che poi avrebbe preso possesso d’ufficio nel marzo successivo. N

el corso di questa conversazione, citata in una richiesta al gip di proroga delle intercettazioni, Carminati diceva che “Pignatone in Calabria ha cappottato tutto” e che e’ uno che “non si fa ingloba’ dalla politica”.

(AGI)

– la  foto di Pignatone è di Fabrizio Villa –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *