Mafia Capitale: nel paese di Carminati manifesti contro la manifestazione anticlan

La fiaccolata è promossa da opposizione e movimenti civici

ROMA, 19 DIC – Nella notte a Sacrofano, piccolo centro alle porte di Roma dove e’ stato arrestato nelle scorse settimane Massimo Carminati, sono stati affissi dei manifesti contro la fiaccolata anticriminalita’ in programma per questa sera.

Gli organizzatori della manifestazione sono tutte le forze di opposizione e i movimenti civici del piccolo comune nel quale, secondo gli inquirenti, abitavano gli esponenti di spicco dell’organizzazione criminale. “Fiaccolata contro il tiramisu’ razzista”, “In piazza contro gli alieni”: sono alcune delle frasi di scherno che si leggono sui manifesti affissi – spiegano gli organizzatori – abusivamente.

Il sindaco di Sacrofano, Tommaso Liuzzi, è indagato, perche’ tra l’altro sarebbe stato eletto con i voti procurati dall’organizzazione criminale.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *