‘Ndrangheta: ancora minacce per il pm Lombardo

Rivolte con una telefonata anonima alla Guardia di finanza

REGGIO CALABRIA, 17 dic – Nuove minacce al pm della Dda di Reggio Calabria, Giuseppe Lombardo. Nei giorni scorsi – ma la notizia si e’ appresa stamattina – una persona non identificata ha telefonato al centralino della Guardia di finanza di Reggio Calabria rivelando un progetto di attentato che sarebbe stato organizzato contro il magistrato.

Il 28 novembre scorso Lombardo era stato vittima di altre minacce, rivoltegli da un anonimo anche in quel caso con una telefonata alla Guardia di finanza di Reggio. Anche in occasione del precedente episodio le minacce a Lombardo erano state rivolte con una telefonata al centralino della Guardia di finanza di Reggio Calabria.

La Dda reggina, dopo avere effettuato gli atti investigativi urgenti, ha trasmesso il fascicolo processuale sulle minacce a Lombardo, com’era avvenuto a novembre, alla Dda di Catanzaro, cui compete funzionalmente la gestione dei procedimenti giudiziari riguardanti i magistrati del Distretto di Reggio Calabria.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *