‘Ndrangheta: fermi Tegano; l’apprezzamento del Prefetto di Reggio Calabria

Il Prefetto Claudio Sammartino si è complimentato con magistrati, questore, dirigente squadra mobile e poliziotti.

REGGIO CALABRIA, 10 dic – Il prefetto di Reggio Calabria Claudio Sammartino, ha rivolto “un messaggio di vivo apprezzamento e sincero compiacimento agli esponenti della magistratura, al questore, al dirigente della squadra mobile, alle donne e agli uomini della Polizia di Stato che hanno operato con determinazione e professionalita’ nella disarticolazione di una pericolosa e radicata cosca ‘ndranghetista che ha esercitato la propria criminale influenza in un importante quartiere del Capoluogo”.

“Il significativo risultato giudiziario conseguito contribuisce – conclude il Prefetto – a confermare la fiducia dei cittadini calabresi nelle Istituzioni dello Stato impegnate, in un rapporto di fruttuosa e costante collaborazione e coesione, a prevenire, contrastare e reprimere le forme di dominio della ‘ndrangheta nel tessuto sociale, civile ed economico della provincia”.

(ANSA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *