Sgominata organizzazione dedita al traffico di rifiuti tra Roma e la Campania

Operazione della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma. In 14 in manette

ROMA, 15 gen. – Smantellata dalla polizia di Stato un’organizzazione criminale dedita al traffico di rifuti speciali illeciti. In particolare sono state eseguite 14 misure cautelari a Roma, Napoli e Salerno, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di rifiuti speciali. Sono in corso perquisizioni e sequestri. L’indagine e’ coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma.

Gli affiliati all’associazione criminale ricevevano, trasportavano, cedevano e comunque gestivano abusivamente ingenti quantitativi di “rifiuti speciali”, con “specifiche condotte di falsita’ materiale e ideologica in atti pubblici”. I reati sono aggravati dall’articolo 4 del decreto legislativo n. 146/2006, perche’ gli affiliati avrebbero fornito il loro contributo nella commissione dei reati a vantaggio di un gruppo criminale organizzato impegnato in attivita’ criminali in piu’ di uno Stato.

(AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *