Presentato alla Camera il programma di Legalitàlia. Ospiti Pansa, Alfano, Bindi e tanti altri.

foto strettowebROMA, 5 AGOSTO 2014 – Si è svolta questa mattina presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati, la conferenza stampa ufficiale di presentazione della ottava edizione di “Legalitàlia, meeting nazionale giovani, antimafia e politiche legalitaria”, ovvero le celebrazioni ufficiali per il XXIII anniversario dall'uccisione del Giudice Antonino Scopelliti, magistrato calabrese ucciso dalla mafia il 9 agosto del 1991 quando si apprestava a sostenere la pubblica accusa nel maxi-processo a Cosa Nostra di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Il Meeting si svolgerà a Cannitello di Villa San Giovanni (RC) nelle giornate del 8-9-10 Agosto prossimi.
La conferenza è stata aperta dalla figlia del magistrato, On. Rosanna Scopelliti, che ha voluto ricordare la figura mite di suo padre “non un eroe, ma un martire di questa terra”, sottolineando come “la battaglia contro le mafie e l'affermazione della legalità deve essere di quella buona politica, trasversalmente parlando, di ogni schieramento”, evidenziando la presenza in sala di parlamentari e membri del governo e durante le giornate del meeting di ogni estrazione politica.
La figura del magistrato è stata poi ben delineata da Aldo Pecora, giornalista e presidente del Movimento “Ammazzateci tutti”, promotore insieme alla Fondazione “Antonino Scopelliti” delle manifestazioni, che da coordinatore di Legalitàlia ne ha illustrato il vasto programma che vedrà illustri presenze tra le quali quelle del Capo della Polizia Alessandro Pansa nella serata di apertura di giorno 8, che potrà vantare anche un interessantissimo talk show serale con la partecipazione in contraddittorio dello scrittore e meridionalista Pino Aprile ed il sindaco leghista di Verona Flavio Tosi. Giorno 9 agosto, giornata istituzionale di ricordo del giudice Scopelliti, incontri con il vice-ministro della Giustizia Enrico Costa, con il presidente della commissione parlamentare antimafia Rosy Bindi, con il Procuratore capo di Firenze Giuseppe Creazzo e diverse autorità. Infine nella serata del 10 agosto è prevista la presenza, oltre ad altri illustri ospiti, del Ministro dell'Interno Angelino Alfano. Top secret ancora, sino al giorno precedente l'evento, i premiati del “Premio Antonino Scopelliti”.
Ha portato i saluti della Città ospitante il Meeting il Sindaco di Villa San Giovanni Rocco La Valle, che si è detto “onorato che le organizzazioni promotrici abbiano scelto, per il secondo anno consecutivo, di svolgere nella nostra città, quello che è a livello nazionale l'evento più importante estivo sul settore dell'antimafia”.
Tra i tanti rappresentanti del governo e del parlamento presenti in sala, sono intervenuti rappresentanti politici di ogni schieramento tra i quali il Ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, il Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Elio Vito che ha ringraziato Aldo Pecora e Rosanna Scopelliti per aver scelto di sostenere la battaglia per il rientro in Italia dei due marò durante le manifestazioni, il capogruppo del NCD alla Camera Nunzia De Girolamo, la parlamentare del PD Stefania Covello e il parlamentare del M5S Sebastiano Barbanti, oltre che l'Assessore al ramo della Città di Villa San Giovanni Giovanni Siclari, tutti concordi sulla “trasversalità” della battaglia per l'affermazione della legalità.
"Legalitàlia" ha inoltre ricevuto il prestigioso patrocinio morale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Presidenza della Camera dei Deputati e del Ministero dell'Interno.
Appuntamento dunque a Cannitello di Villa San Giovanni (RC) per le giornate del 8-9-10 Agosto 2014, in quella che si prospetta una delle edizioni più interessanti dell'ormai noto meeting antimafia.

—-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *