23 maggio 1992/2008: a Reggio, per non dimenticare…

Giovanni Falcone REGGIO CALABRIA – 22/05/2008 – Il 23 maggio di 16 anni fa veniva ucciso, assieme a sua moglie ed agli uomini della scorta, il magistrato Giovanni Falcone. Tutti gli studenti di Reggio Calabria hanno accolto l'invito della Fondazione "Antonino Scopelliti", intitolata all'Alto magistrato ucciso per mano della 'ndrangheta, dandosi appuntamento domani, 23 maggio 2008 alle ore 9.30 all'Auditorium "Gianni Versace" (area Ce.Dir.), proprio a due passi dalla Procura di Reggio Calabria, i quali uffici sono stati al centro in questi ultimi tempi delle polemiche riguardo il ritrovamento di microspie negli uffici dei magistrati antimafia reggini.

Altissimo il valore non solo "provocatorio" ma anche simbolico dell'iniziativa promossa dalla Fondazione ed organizzata soprattutto grazie al Movimento "Ammazzateci Tutti", fondato a Locri all'indomani dell'omicido Fortugno.
Magistrati, operatori delle forze dell'ordine e volontari avranno modo di ricordare e di confrontarsi con oltre 1000 studenti di tutte le età alla presenza di familiari delle vittime di mafia, testimoni di giustizia ed autorità civili religiose e militari. E' prevista la presenza, tra gli altri, del Pm Nicola Gratteri e del Procuratore aggiunto Salvatore Boemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *