DE MAGISTRIS: GENCHI, MAI TROVATA UTENZA DI MASTELLA

{mosgoogle}ROMA – "Io non ho mai trovato un'utenza intestata al senatore Mastella, a nome suo". E' quanto afferma Gioacchino Genchi, che e' stato consulente per i traffici telefonici del pm Luigi De Magistris, intervistato dal Giornale Radio Rai, dopo la decisione del procuratore generale della Cassazione Mario Delli Priscoli di avviare una nuova azione disciplinare nei confronti del magistrato per non aver chiesto l'autorizzazione alla Camera di appartenenza prima di acquisire e utilizzare i tabulati telefonici di un'utenza del Guardasigilli nell'ambito dell'inchiesta 'Why Not', in cui Mastella risulta indagato. "Forse la precedente azione non bastava, ne hanno fatta un'altra – osserva Genchi nell'intervista – non entro nel merito. Tutte le volte che io ho rilevato un'utenza in uso ad un parlamentare, ho scritto nelle mie relazioni che era necessario chiedere al Parlamento le prescritte autorizzazioni: questo risulta agli atti, anche di atti che sono stati pubblicati integralmente sui giornali". (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *