‘NDRANGHETA/ARRESTO TEGANO: AMMAZZATECI TUTTI, BENE QUESTORE RC. E SOCIETA’ CIVILE SIA PIU’ PRESENTE

REGGIO CALABRIA – “Purtroppo il Questore di Reggio Calabria, al quale va la nostra sentita solidarietà, ha ragione: o Reggio cambia testa, o sarà davvero difficile immaginare un futuro sereno per questa città”. Ad affermarlo, in una nota, sono i giovani del movimento antimafia ‘Ammazzateci tutti’, a commento dei fatti seguiti all’arresto del pericoloso boss della ‘ndrangheta Giovanni Tegano.
I ragazzi di Ammazzateci Tutti, nel congratularsi con gli uomini della Squadra Mobile reggina “per l’importantissima e significativa cattura”, continuano: “Siamo comunque fiduciosi nei giovani, che capiranno che quando è arrestato un boss mafioso bisogna festeggiare tutti insieme, cittadini, forze dell’ordine, politica e magistratura, per quella piccola fetta di agibilità democratica riconquistata, anzichè stare chiusi in casa per paura od omertà”.
“Così come auspichiamo – conclude la nota – che tutte le forze migliori della società civile reggina riescano a fare fronte comune non tanto in cerimonie ed eventi, quanto per arginare con la propria presenza e fisicità episodi come quello accaduto stamane di fronte la Questura di Reggio Calabria. Perché see non avremo anche noi il coraggio dell’autocritica non si andrà da nessuna parte”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *