Corruzione: Alfano, “favorevole a sconti di pena per chi collabora, come per terrorismo e mafia”

Il Ministro dell’Interno lo ha detto intervenendo al programma tv “In mezz’ora” su Rai3

ROMA, 14 dic – “Io sono favorevole a sconti di pena per chi collabora e svela la corruzione. Alcuni mesi fa fa avevo chiesto io stesso al Viminale di studiare la possibilità di applicare norme che riguardano il terrorismo e la mafia alla dissociazione per rompere la catena di omertà.  Lo ha detto, rispondendo alle domande di Lucia Annunziata a “In mezz’ora”, su Rai3, il ministro dell’Interno Angelino Alfano.
Quanto alle misure di aggressione patrimoniale, ha detto Alfano: “mi si consenta di dire che ho il copyright rispetto ai beni confiscati alla mafia”.

redazione@ammazzatecitutti.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *