‘Ndrangheta: arrestato in Svizzera un sessantenne sfuggito alla maxi-retata

Franco Longo è stato catturato dai Carabinieri e si trova a Lugano in attesa di estradizione

MILANO, 19 dic – Franco Longo, 60 anni, era sfuggito alla maxi retata dell’operazione “Rinnovamento” contro i clan Libri-De Stefano-Tegano a Milano. Ieri i Carabinieri lo hanno arrestato in Svizzera. Nell’attesa del provvedimento di estradizione Longo si trova recluso nel carcere di Lugano. L’affiliato, residente nel Canton Ticino e destinatario di un mandato di cattura, è accusato di associazione mafiosa, traffico di droga e armi, usura ed estorsione dalla procura distrettuale di Milano.

redazione@ammazzatecitutti.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *